Come usare un controller DJ (guida completa)

Cos'è un controller DJ?

In precedenza un controller DJ era l'aspetto fisico del controllo di un file Software per DJ. It had a mixer section that worked the job of a Mixer per DJ without any actual sound passing through the device.

Oggi i controller sono dotati di un'interfaccia audio integrata e di ingressi esterni. I controller possono essere un pacchetto tutto in uno in cui ci sono due giocatori insieme a una sezione mixer.

Il mercato della musica e Attrezzatura per DJ è cresciuto fino a trovare diverse opzioni su dispositivi come i controller DJ.

Questa apparecchiatura digitale è collegata a un computer.

As mentioned above, it is a very versatile mix between DJ turntables and DJ mixers.

Tuttavia, nel tempo sono stati apportati alcuni progressi significativi necessari.

Qual è lo scopo di possedere un controller DJ?

Il dj è più un'arte e ci sono tanti requisiti tecnici quante sono le teorie.

Affinché un DJ possa affinare le proprie capacità e mostrare le proprie abilità a un pubblico reale, avere alcuni controller DJ di alta qualità non è negoziabile.

Controller DJ offrire una notevole comodità agli utenti, il che spiega perché molti ne accettano l'idea.

Due decenni fa, un DJ doveva esaminare numerosi dischi in vinile e CD per trovare le tracce per un pubblico particolare.

Oggi, tutto ciò di cui hai bisogno è un controller DJ e un computer per far risaltare la musica.

Come usare un controller DJ?

Utilizzando un controller DJ

I controller per DJ sono uno di quei dispositivi musicali che si sono evoluti rapidamente sin dal loro lancio nel 2004.

I primi controller erano dotati di una scheda audio che supportava sei canali con due porte, ovvero MIDI e SDIF.

Avevano anche controlli sotto forma di pulsanti in stile CD, i tradizionali fader in stile mixer cum, equalizzatori, crossfader e le ruote jogging.

Ma il controller DJ veramente elaborato per DJ è uscito più tardi nel 2007. Questo dispositivo potrebbe imitare un mixer DJ insieme a due giradischi.

Questo era un dispositivo nuovo e abbagliante all'epoca. Successivamente, sono state introdotte molte modifiche. A partire dall'integrazione delle schede audio.

Lo scopo di questo era quello di poter controllare il software del dispositivo senza ricorrere all'aiuto di una tecnica di segnalazione del codice temporale.

Ciò è stato possibile grazie alla tecnologia che consente la manipolazione software del controller con l'aiuto di HID.

Molti marchi, in seguito, hanno iniziato a introdurre la loro innovazione unica nella produzione del pezzo, rendendo l'intera impresa ancora più piacevole.

L'obiettivo è sempre stato quello di aiutare l'utente ad avere facilità d'uso. Oggi, i dispositivi disponibili sono ancora più efficienti e robusti con l'aiuto di nuove specifiche come performance pad, effetti e schermi LCD.

L'ambito dispositivo porta al suo interno un piccolo microprocessore. Questo microprocessore è responsabile del controllo del software del dispositivo senza la necessità di utilizzare la tastiera del computer.

L'unica limitazione è che i controller non possono mescolare suoni e altri segnali audio.

Lavorare con un controller DJ e farlo funzionare senza un apparente problema tecnico non è così facile come premere alcuni pulsanti perché la magia avvenga.

Bene, è necessario premere un pulsante, ma un DJ professionista che conosce bene il proprio lavoro fa molto di più.

Alcuni passaggi fondamentali per apprendere il funzionamento di DJ Controller

  1. Configurazione del controller DJ
  2. Aumentando l'energia tra la folla
  3. Dicendo i battiti in una melodia
  4. Selezione del tipo di musica più adatto per un insieme di pubblico
  5. Sviluppa le abilità del DJ e cerca di bruciare gli spettatori.

Di tutte le apparecchiature DJ, il controller è qualcosa che non può essere sostituito o evitato.

C'è una funzione per tutti i controlli su un controller DJ, ma non è necessario preoccuparsi di tutto ciò che offre.

La cosa più importante da considerare prima sono i mazzi e i volumi sul mazzo.

Impostare l'EQ e altre impostazioni su una modalità preimpostata e lasciare le diverse impostazioni per riflettere in seguito.

Questi tre canali sul deck, nel caso in cui si riproducano due CD, c'è il canale uno e il canale due.

Alza il volume per riprodurre la traccia sul lettore CD o sul deck uno.

Quindi alza il volume su cd due o deck due.

Ad esempio, cd 1 riproduce la melodia e cd 2 riproduce la parte lirica dell'audio

Uno dei concetti che creano confusione per un DJ principiante che cerca di elaborare un controller è il canale ausiliario. Decodifichiamolo in poche semplici righe -

Ausiliario è un altro canale di ingresso. Assumiamo; vuoi riprodurre un brano dal tuo smartphone o da un iPod,

Nella presa sul retro del deck, è possibile collegare il cavo di ingresso ausiliario, che diventa il volume per l'ingresso ausiliario.

Quindi, consentendo all'utente di riprodurre non solo da CD o dischi in vinile, ma da qualsiasi dispositivo preferibile.

Se stai riproducendo un cd, imposta il controllo su cd sul guadagno cue e le manopole master.

Come funziona un controller DJ per un DJ professionista?

  1. Quasi tutti i modelli di controller DJ dispongono di porte per il collegamento del sistema PA, noto come uscite RCA. Questi cavi sono disponibili nelle varianti rossa o bianca.
  2. L'altra parte del controller manipola e controlla gli effetti del suono. Aiutano a fornire prestazioni migliori.
  3. Il tempo della canzone può essere manipolato anche abbinando il BPM dato.
  4. Il piatto sul controller ha due funzioni: usare la rotella per regolare il tempo o per abbinare una seconda canzone.
  5. La funzione nel punto precedente è limitata solo a pochi modelli di controller, ma è utile per regolare la quantità di tempo che può essere utilizzata in resistenza al fader del tempo.
  6. Un DJ professionista conosce bene due dei canali di base e questo può aiutare ad aggiungere più di una serie unica a una traccia. Molti modelli di dispositivi possono trasportare fino a quattro deck. Il passaggio da un canale all'altro è facile e fluido.
  7. I piatti hanno un minimo di due caratteristiche critiche, ovvero graffiare il tempo o renderlo ancora più fluido. C'è un pulsante di controllo attraverso il quale il DJ può alternare tra due piatti.
  8. Very few controller sports have the next feature. It gives the user access to using the drum pads. It comes in handy when there is a need to quickly stop a track during the transition.
  9. Upon pressing the hot pulsante cue, the DJ can use the pads located below for jumping in between different cues.
  10. Con l'auto loop, si possono creare loop in diversi pezzi della canzone. È una funzionalità interessante e molto utile per creare loop istantanei durante la transizione. Il loop manuale consente alla persona di creare i propri loop desiderati. È semplice come premere il pulsante del loop manuale e utilizzare i pad sottostanti per contrassegnare l'inizio e la fine.
  11. La pressione del pulsante del campionatore consente all'utente di utilizzare i pad in grado di riprodurre gli effetti di medio termine. Per risultati migliori, i pulsanti smettono di funzionare una volta che il tocco viene sollevato dal pad. Il Dj può graffiare l'audio durante la riproduzione con le tracce campione.
  12. Il pulsante di riproduzione o pausa viene utilizzato per riprodurre o mettere in pausa un brano particolare.
  13. Se il pulsante cue viene premuto durante il silenzio, verrà contrassegnata una nuova traccia. In caso di un'esecuzione pesante centrata su una cue, il pulsante cue può essere toccato di nuovo per contrassegnare la riproduzione dal timestamp in cui era stata messa in pausa fino a quando non viene rilasciato il blocco.
  14. La funzione di sincronizzazione sincronizza il BPM sul canale rivale con il BPM in riproduzione sul canale attuale.
  15. Il pulsante di sincronizzazione può essere utilizzato anche in cambio del segnale. Ciò offre all'utente la possibilità di accedere a una maggiore portabilità e facilità d'uso.
  16. Una delle domande sconcertanti per gli utenti può essere il software da utilizzare per i loro controller DJ. Ebbene, la maggior parte dei controller sul mercato viene fornita con un proprio software compatibile.
  17. Molti possono funzionare al meglio solo su una piccola quantità di software, il che significa che sono precisi. Tuttavia, ci sono alcuni controller che consentono una maggiore flessibilità e sono compatibili con un ampio spettro di software. Oggi esiste molto software competitivo, come quelli di Pioneer, Denon, Numark e molti altri.
  18. Questo è più un esperimento, poiché l'utente dovrebbe testare il maggior numero di software possibile per trovare quello che funziona meglio con i controller che possiede.
CONSIGLIATO  Come ottenere la configurazione del DJ con budget limitato (suggerimenti sull'attrezzatura)

Configurazione di un controller DJ

Il modulo originale dei controller DJ ha lo scopo di combinare due tracce per creare un mix.

Il controllo DJ è programmato per raccogliere istantaneamente il segnale audio dal computer quando i due sono collegati insieme.

Il DJ utilizza il controller per lavorare e manipolare l'audio fornendoti la giusta interfaccia mentre le azioni eseguite dal DJ vengono ritrasmesse al dispositivo informatico collegato.

Il computer e il suo software sono fatti per interpretare i dati ed eseguire le azioni necessarie.

 Quindi lo invia di nuovo al controller. Poiché la maggior parte dei moduli è dotata di una scheda audio incorporata, il suono viene trasmesso direttamente all'altoparlante, all'amplificatore e ad altri sistemi di uscita collegati all'impianto.

Le manopole rotanti oi dischi in vinile vengono utilizzati per mappare i file audio. Quindi è importante sottolineare la qualità delle manopole rotanti in quanto sono più reattive nello stimolare le funzioni di un giradischi.

Un buon modello di controller DJ avrà anche un mixer DJ incorporato che consente modifiche del segnale con le manopole jog.

Alcuni suggerimenti essenziali sull'utilizzo di un controller DJ

Per risparmiare tempo prezioso, è necessario essere consapevoli delle basi di tutte le unità che compongono un set di armi per DJ.

Si consiglia di non evitare mai alcun consiglio professionale mentre si lavora con queste apparecchiature in quanto sono piuttosto costose.

  1. Fare bene la tua ricerca: prima di iniziare la tua pratica, è fondamentale che cerchi un po 'sul particolare controller DJ che possiede o ha intenzione di acquistare. Rispondi a domande come - se il controller è compatibile o meno con il software DJ e se necessita di maggiore attenzione sul suo funzionamento.
  2. Una scheda audio: quasi tutti i controller DJ disponibili sul mercato sono dotati di una scheda audio incorporata. Ma non è mai troppo ricontrollare la sua disponibilità o presenza nel modello che hai scelto.
  3. Formati musicali compatibili: trasportare una chiavetta USB con il meglio dei brani scelti è una buona idea.
  4. Un inizio lento ma costante: come DJ amatoriale, il funzionamento di un controller DJ a volte può sembrare opprimente. Quindi, una volta impostata l'attrezzatura, è importante avere una buona sensazione dei pulsanti del dispositivo e della funzione di ciascuno di essi. Dopo aver acquisito le conoscenze di base e aver acquisito dimestichezza con la conoscenza del layout dei pulsanti, è possibile iniziare a combinare alcune tracce e testare alcuni effetti o filtri.

Conclusione

A meno che la configurazione del controllo e del computer o del sistema PA non sia accurata, l'output non sarà ottimale come si promette di fornire i dispositivi.

Pertanto, l'utente dovrebbe istruirsi prima di procedere con i lavori.

È facile danneggiare l'attrezzatura con un piccolo errore. Inoltre, sono notevolmente costosi e quindi non molto facili da sostituire.

Farsi aiutare da un ingegnere o da un DJ di grande esperienza è l'idea migliore.

Essere consapevoli dei generi e l'applicazione di tecniche selettive aiuterà un DJ a lungo termine.

È essenziale campionare la musica in anticipo invece di applicarla direttamente al pubblico del soggetto.

Imparare a lavorare con un controller DJ non è indubbiamente un compito facile. Tuttavia, finché ci si attiene, c'è più fluidità con l'attrezzatura.

La quantità di controlli montati sul deck del controller è fonte di confusione per l'amatore. Ma la pratica rende perfetti.

Lascia un commento